3 modi velocissimi per liberare la memoria dell'iPhone

Volta: 22/Oct Di: kenglenn 325 Visualizzazioni

Gli iPhone hanno meno problemi con le app spazzatura perché trovi soltanto le app confezionate da Apple. Ma alcuni di questi programmi sono superflui e puoi decidere di toglierli per non averli sempre tra i piedi ed evitare di creare la cartella “spazzatura” in fondo alla lista di app. Per fortuna, dal lancio di iOS 10 nel 2016, la Mela consente di rimuovere praticamente tutto: Calcolatrice, Calendario, Bussola, Contatti, FaceTime, Casa, Libri, Borsa, Posta, Mappe, Apple Music, Note, Podcast, Promemoria, Attività, Suggerimenti, Video, Memo vocali e Meteo.3 modi velocissimi per liberare la memoria dell'iPhone

Per rimuovere una di queste app, segui lo stesso procedimento che utilizzeresti per un’app scaricata da App Store: premi a lungo sull'icona, quindi scegli Elimina app dal menu che appare. Una volta confermata la rimozione nella finestra di conferma il gioco è fatto e, se in futuro dovessi aver nuovamente bisogno di quel programma, puoi trovarlo sullo store.

In alcuni casi, la rimozione dell'app non cancellerà la funzionalità associata, integrata dentro iOS. È il caso di FaceTime – puoi eliminare l’app ma continuare ad effettuare e ricevere chiamate tramite l’app Telefono – e di Contatti, che continueranno ad essere presenti accanto al tastierino numerico. Le uniche applicazioni che non puoi togliere sono Safari e Messaggi.

Se questo passaggio non dovesse essere sufficiente, vai su Impostazioni, scrivi in alto la dicitura “Rimuovi app che non usi” e seleziona la funzionalità, in modo tale da cancellare in automatico le app che non utilizzi da più di 180 giorni, conservandone soltanto i dati in memoria qualora un giorno tu volessi scaricarla nuovamente e ricominciare a usarla dal punto preciso in cui l’hai lasciata.

Rimuovere messaggi e allegati