APN Iliad, risolvere i problemi di navigazione su internet

Volta: 05/Apr Di: kenglenn 355 Visualizzazioni

Le offerte strepitose di Iliad hanno spostato un gran numero di utenti dai gestori tradizionali al nuovo gestore transalpino. I primi dati di settembre dicono che è stata toccata la cifra record di due milioni di SIM attivate.

Per comprendere la portata di questo successo bisogna tener presente che la commercializzazione delle SIM è iniziata solo nel 2018 ed è stato un boom.

Nonostante la repentina crescita l‘operatore di telefonia francese è riuscito a fare fronte, abbastanza agevolmente, alle esigenze tecniche e commerciali dei clienti.

Qualche problema tuttavia è sorto con la configurazione dell’APN Iliad.

Molti utenti lamentano di non riuscire a navigare con il nuovo gestore telefonico. In questo articolo la soluzione ai problemi di configurazione di configurazione dello smartphone per navigare con Iliad.

Se ti interessano anche le configurazioni APN di altri gestori telefonici leggi questo articolo dedicato.

Cosa è l’APN?

L’APN è una stringa di configurazione da inserire nello smartphone per permettere la navigazione su internet, tramite la connessione dati della tua offerta telefonica.

APN Iliad, risolvere i problemi di navigazione su internet

Grazie all’APN (Access Point Network), lo smartphone ha un preciso riferimento sul nodo a cui connettersi per accedere a internet. Il più delle volte viene l’APN viene aggiunto automaticamente allo smartphone, per mezzo di un SMS auto-configurante che il gestore telefonico ti invia non appena attivi una nuova SIM.

A tal proposito, se sei un cliente Iliad e non hai ricevuto il messaggio SMS di configurazione, puoi richiederlo inviando un SMS con scritto“conf” al 2049.

Configurazione manuale APN Iliad

A volte però l’SMS auto-configurante non funziona. È normale che accada su modelli di telefono che non supportano questa modalità.

Potrebbe ineressarti ancheCome cancellare molti tweet da Twitter

A volte può succedere anche su smartphone più moderni sui quali non dovrebbero esserci problemi. La soluzione è la configurazione manuale, i paramatri sono questi.

Questi parametri vanno inseritinell’area delle configurazioni APN del tuo smartphone. Esistono tante versioni di Android, per questo motivo se hai questo telefono potresti trovare l’area in questione in diversi modi. Più semplice invece è la cosa per gli iPhone e per gli smartphone Windows.

Smartphone Android

Telefono iPhone

Smartphone Windows Phone

Nell’area del tuo smartphone dedicata agli APN potrai creare un nuovo punto d’accesso o modificarne uno preesistente (se hai cambiato gestore quello vecchio non ti serve più).

Non dimenticare di attivare il nuovo APN Iliad prima di uscire dalle impostazioni.

App Android per la configurazione APN Iliad

Iliad è molto attenta alla soddisfazione degli utenti. In quest’ottica l’operatore telefonico mette a disposizione la app MobileConfig per la configurazione dell’APN.

Al momento la app è disponibile solo per Android e funziona dalla versione 5.1 in su. MobileConfig configura automaticamente l’APN Iliad. È ovvio che se non riesci ad accedere alla connessione dati potresti non essere in grado di scaricarla, in questo caso collegati ad una rete wireless per scaricare la app.

Un articolo di Alessandro Nicotra pubblicato il 16 Settembre 2018 e modificato l'ultima volta il 1 Dicembre 2020Alessandro Nicotra

Scrivo articoli e guide per aiutare le persone a superare gli ostacoli che sorgono nell’uso di tecnologie digitali, nuovi media, social network.

Potrebbe ineressarti ancheFairphone, lo smartphone modulare ed etico