Come regalare alla mamma un portafoglio di criptovalute: guida semplice a NFT, Blockchain ecc.

Volta: 01/Oct Di: kenglenn 488 Visualizzazioni

Non sapete cosa sia un NFT, un nonfungible token? Fareste meglio a scoprirlo. Perché? Perché qualcuno pazzo come chi scrive potrebbe regalarvene uno. O una ragione migliore: sono dappertutto.

Macy's ha messo all'asta dei gonfioni NFT alla parata del Giorno del Ringraziamento. Le centine di Robert Mondavi stanno vendendo una serie limitata di vino in bottiglie di porcellana di Limoges legata agli NFT. Reese Witherspoon va pazza per gli NFT, specialmente quelli fatti da donne. Snoop Dogg sta costruendo una casa virtuale fatta diNFT e la gente sta spendendo tanto quanto spenderebbe per una casa vera per "vivere" accanto a lui.

Alla base di questo vasto e selvaggio assortimento di gettoni digitali c'è la stessa idea: La gente sta comprando e vendendo - principalmente usando criptovalute - cose uniche online, verificabili e insostituibili.

Di nuovo, perché lo fanno? Beh, perché la gente fa la maggior parte delle cose? Per i soldi! Ma non è l'unica ragione: Molti credono che questi oggetti digitali saranno le chiavi del futuro di internet.

Lo so. Siete confusi. Ci sono passata anch'io. Questo mondo di oggetti mistici mi lasciava perplesso: Perché dovrei pagare per una stupida GIF che posso mandare già ad un amico? E perché alcuni di questi costano più di un uovo Fabergé?

Ho capito che il modo migliore per capirlo - e per spiegarlo - era quello di rimboccarmi le maniche e costruirmi un NFT. In altre parole, ho trasformato il 'Masterpiece Unicorn Rainbow' disegnato da mio figlio in un gettone non fungibile, segno della mia stima per mia madre. Non vi sto suggerendo di provare lo stesso a casa. Ma vi sto incoraggiando a leggere i cinque passi che ho seguito, così anche voi potete dare un senso alla febbre NFT.

#1: Conoscere la blockchain.

Quando ho dato a mia madre il suo NFT, ha fatto una domanda intelligente: "Quindi quest'arte vive nel cloud?" Al che ho risposto: "Più o meno. Ma non necessariamente. In realtà è su una blockchain". Pensa a una blockchain come a una gigantesca festa di computer - senza musica e aperitivi. Ogni computer su una rete di software esegue la propria copia di un programma identico. Nessun computer o persona controlla la rete: è decentralizzata.

E la festa non finisce mai. La rete elabora costantemente delle transazioni e mantiene un database, spesso chiamato libro mastro, con ogni singola transazione che avviene - ogni trasferimento, ogni acquisto, ecc. Queste transazioni sono raggruppate in blocchi, che sono collegati in una catena. Quindi... blockchain!

Come regalare alla mamma un portafoglio di criptovalute: guida semplice a NFT, Blockchain ecc.

Le blockchain sono usate per gestire le criptovalute, ma possono anche gestire altre cose, come gli NFT. La maggior parte degli NFT sono su blockchain compatibili con Ethereum, legati alla valuta digitale ether (Eth). Ci sono altre blockchain per bitcoin, dogecoin e così via.

#2 Mettere la vostra cosa sulla blockchain.

Una grande motivazione che gli esperti forniscono per farvi volere un NFT è:possedere qualcosa di un artista che amo. E l'artista che amo più di ogni altra cosa è mio figlio di 4 anni.

Così ho preso una delle sue opere, l'ho scannerizzata con il mio iPhone e ho chiesto a un artista di motion graphic di animarla per me. Il risultato è stato un semplice file video.

Certo, avrei potuto semplicemente caricarlo sui social media e su wsj.com (e l'abbiamo fatto), ma allora è solo una copia. Non c'è nulla per verificare l'originalità del pezzo, il suo titolo ("Masterpiece Unicorn Rainbow"), la descrizione (unicorno fatto da un bambino di 4 anni) o il proprietario (Joanna Stern).

Questo è ciò che fa il conio di un NFT. In questo processo si prende un file e lo si trasforma in un token con un record di proprietà sulla blockchain.

Ci sono molti posti per coniare un NFT. I più popolari sono i mercati NFT come OpenSea, Rarible e Foundation. Ma poiché non ero interessato a un marketplace, ho scelto un servizio dedicato chiamato Cxip (pronunciato "chip"). Ho caricato il file video "Masterpiece Unicorn Rainbow" e le sue informazioni biografiche sul sito di Cxip. Ma prima che potesse entrare ufficialmente nella blockchain, ho dovuto pagare una "tassa sulla benzina" con alcune... dun, dun, dun... criptovalute.

# 3 Procurarsi la criptovaluta e un portafoglio per contenerla.

Comprare la prima criptovaluta è stato come comprare la prima bottiglia di vodka dopo aver compiuto 21 anni. Spaventoso ma sorprendentemente facile.

Mi sono diretto a Coinbase, una borsa di criptovalute, e ho comprato 400 dollari, all'epoca 0,092 et. Ora, avevo bisogno di metterli in un crypto wallet, uno strumento online fatto per contenere denaro digitale e NFT.

Coinbase ha il suo portafoglio, ma mi sono iscritto a MetaMask, uno dei più popolari portafogli Ethereum, tramite la sua app per iPhone (c‘è anche per Chrome e Android). Durante l'iscrizione, si ottiene una frase di recupero segreta di 12 parole, un ulteriore livello di sicurezza di cui sarete grati quando nasconderete la vostra lattina virtuale di Bud da 2.000 dollari. Avete bisogno della frase per accedere, e se la perdete, nemmeno MetaMask può aiutarvi a rientrare.

(Molti mercati NFT richiedono pagamenti in crypto, anche se alcuni, come Sweet.io o Top Shot dell'NBA, hanno iniziato ad accettare dollari tramite carta di credito. Ci sono ancora commissioni, ma queste piattaforme nascondono tutto ciò. Su questi siti, il vostro NFT vive in un portafoglio fornito dalla piattaforma).

#4 Pagare la tassa sulla benzina.

Con un po' di Eth nel mio portafoglio, potrei comprare la benzina.

Condurre una transazione attraverso i molti computer reali sulla rete Ethereum richiede energia, e qualcuno deve pagare per questo, da qui "la benzina", mi ha spiegato Jeff Gluck, l'amministratore delegato e co-fondatore di Cxip.

Ethereum ha alcune delle più alte tasse sulla benzina, e fluttuano come altri costi energetici, in base all'attività e all'uso della rete. L'uso dell'energia è anche una preoccupazione ambientale, dal momento che non tutte le fonti di energia sono neutrali alla CO2. Ho scelto di pagare un extra di 3,30 dollari per la compensazione della C02. Oltre a ciò e ad alcune altre spese legate alla prima volta, è costato 145,18 dollari o 0,033 et per coniare il capolavoro di mio figlio.

Una volta effettuata la transazione, ho confermato su Etherscan la presenza del nostro unicorno sulla blockchain. Etherscan è un sito web che elenca tutte le transazioni Ethereum. Era lì, proprio sul blocco 13734952.

Non essendo nel business dell'arte, ho scelto di non vendere Unicorn Rainbow su un sito come OpenSea. Invece ho costruito per mia madre il suo portafoglio MetaMask e gliel’ho trasferito. (altra benzina da pagare!)

Comprare un NFT su uno dei marketplace non richiede così tanti passaggi. Ma comprare qualcosa costa quasi sempre di più che farlo da soli, e questo caso non è diverso.

# 5 Riflettere sul significato della proprietà.

Mentre facevo tutto questo, ho interrogato molte persone. Perché vorreste un NFT più di, diciamo, un raro Beanie Baby nel 1996? Ecco un po’ di motivazioni.

Volete fare soldi. Comprate con l'intenzione di vendere in futuro. Basta guardare quanto è diventato pazzo il mercato dell'arte NFT.

Volete avere roba nel metaverso - sapete, il futuro mondo virtuale dove lavoriamo, facciamo shopping, usciamo e altro. In futuro, potreste possedere un terreno virtuale NFT, con una casa NFT decorata con arte NFT.

"Il bello è che ti permette di facilitare transazioni che non sono possibili nel mondo fisico o che sarebbero davvero complicate e costose", mi ha detto Merav Ozair, un esperto di blockchain e professore di fintech alla Rutgers Business School.

Ha detto che gli NFT possono anche essere utilizzati per autenticare e trasferire la proprietà di oggetti fisici, come una rara bottiglia di scotch, nel mondo reale.

Si vuole un accesso speciale. Gli NFT sono già usati come token o pass in gruppi privati online. Al Bored Ape Yacht Club - che conta tra i suoi membri Steph Curry e Jimmy Fallon - la vostra immagine unica di scimmia dei cartoni animati comporta dei privilegi, compresi gli inviti agli eventi del mondo reale. Solo 200.000 dollari per entrare!

Amate un artista o un marchio. Ciò ti permette di possedere qualcosa di unico da loro. Chi lo sa? Forse mio figlio diventerà il prossimo Beeple.

Per ora, comunque, mia madre sembra preferire di gran lunga la cornice digitale in salotto - che mostra il disegno di mio figlio – all’ NFT stesso. Oh, quel povero portafoglio di criptovalute intatto!

More news from The Wall Street Journal