WhatsApp Beta si fa più inclusivo: aggiorna due emoticon e le fa diventare non binarie - HDblog.it

Volta: 23/Jan Di: kenglenn 434 Visualizzazioni

Guido11 Nov 2021 @ 11:23

Stai confondendo analisi e descrizione, accettazione sociale e logica.

Sotto Il Giardiniere Willy mi ha linkato un articolo per rendermi edotto delle differenze tra genere e sesso. Ebbene, paradossalmente, tale articolo, quelli in esso linkati e un documento in PDF redatto da degli psicologi non fanno altro che confermare quello che io sostengo: si confondono le cose sotto la spinta sociale della necessità e dell'ambizione di normalizzare la condizione di persone che hanno problemi con la realtà.

Ti cito solo questo passaggio del PDF redatto dagli psicologi. A detta loro (e siamo appena a pagina 2, quindi non è che abbiano avuto modo di sciorinare concetti complicati che, dimenticati, ti portano alla confusione e all'errore), "l'identità di genere indica per esempio, se una persona si autopercepisce interiormente come maschio o femmina, o secondo altre declinazioni di genere possibili in un dato contesto culturale." Quindi l'identità di genere, che dovrebbe essere completamente distinta dal sesso, ha a che fare col sesso perché indica il sesso che una persona autopercepisce interiormente. Non solo: maschio e femmina, dati materiali, anatomici, cromosomici, diventano questione di autopercezione. E, dulcis in fundo, fanno parte delle declinazioni di genere di una data cultura!

E poi mi chiedi perché tutto questo non va incentivato? Perché è indice di un totale distacco dalla realtà. Inevitabile dato che si cerca di normalizzare degli stati mentali che sono prodotti da esistenze in conflitto con la realtà. E nel fare questo si confonde la descrizione (esistono persone che vivono conflittualmente la propria identità biologica) con l'analisi (siccome esistono, hanno ragione: ragionamento senza senso), l'accettazione sociale (non bisogna escluderle o vessarle socialmente) con la logica (giustifichiamo la necessità di non discriminarle sostenendo che ciò che esprimono è sensato e coerente con la realtà).

WhatsApp Beta si fa più inclusivo: aggiorna due emoticon e le fa diventare non binarie - HDblog.it

Per tua conoscenza: il link all'articolo è

https://www. ilpost.i t/2017/07/05/identita-di-genere/

troverai al suo interno un link a un articolo in cui si parla di un simpatico papà canadese che non ha riconosciuto il figlio né come maschio né come femmina, sostenendo che da grande sceglierà lui se essere maschio o femmina (ma sesso e genere non sono sperati?) e il link al PDF dove già a pagina 2 c'è la succitata perla.