Android, occhio allo sfondo: un’immagine manda in tilt lo smartphone

Volta: 11/Dec Di: kenglenn 426 Visualizzazioni

L’allarme
3 giugno 2020 - 09:45

Un panorama montano ha creato non pochi problemi a diversi utenti, i cui dispositivi sono andati subito in crash. Due i modi per risolvere: hard reset o modalità provvisoria

diAlessandro Vinci

A-A+
shadow
Stampa
Email

Un placido lago di montagna, alberi tutt’intorno e gli ultimi raggi di sole a filtrare tra le nuvole al tramonto. Un paesaggio suggestivo e rilassante, perfetto per essere impostato come sfondo del telefono. Chi tuttavia ha provato a farlo su un dispositivo dotato di Android 10 è incappato in una spiacevole sorpresa: il crash dello smartphone. Un blocco totale con schermo lampeggiante apparentemente impossibile da risolvere. In molti, nelle ultime ore, si stanno prodigando sui social per diffondere l’allarme. Altrettanti quelli che hanno cercato di scoprire il perché dello strano fenomeno.

I dettagli

Dopo svariate ipotesi è emerso che il problema è da ricondurre alla gamma dinamica dell’immagine, che presenta un profilo colore Google Skia. Android 10, invece, lavora con lo standard sRGB. Lo stallo insorge dunque nel momento in cui il sistema tenta di convertire la fotografia, evidentemente senza successo. Vittime del bug, a quanto emerso, dispositivi di tutte le marche: da Samsung a Nokia, da Xiaomi a OnePlus, fino ai Pixel di Google. Huawei, invece, come riporta Android Authority «sembra essere meno vulnerabile». Meglio però evitare di verificare in prima persona.

Android, occhio allo sfondo: un’immagine manda in tilt lo smartphone

Ci sono comunque delle buone notizie. Seppur sia necessario evitare di impostarlo come wallpaper, si è infatti scoperto che il paesaggio non crea alcun tipo di inconveniente se conservato in Google Foto o quando aperto dopo essere stato ricevuto via mail. Inoltre alcuni siti, come il cinese Weibo, comprimono l’immagine in un formato compatibile con lo sfondo di Android 10, rendendo dunque sicuro un eventuale download. Altri, come Twitter, invece no. Infine, nulla di anomalo è stato ravvisato da chi dispone della versione beta di Android 11, che evidentemente gestisce il processo in maniera diversa. In attesa del suo rilascio è però necessario che Google intervenga rapidamente con un aggiornamento delle Api Skia. Lo scatto «incriminato», infatti, con tutta probabilità potrebbe non essere il solo in circolazione in grado di causare il bug. Per il momento, tuttavia, Mountain View non ha diramato alcuna comunicazione in merito.

Come risolvere

Ferme restando le precedenti indicazioni, qualora si venisse colpiti dal crash le opzioni a disposizione per risolvere il blocco sono solamente due: effettuare un hard reset ripristinando le condizioni di fabbrica (ma perdendo tutti i dati) altrimenti – soluzione meno drastica – cancellare la fotografia accedendo in modalità provvisoria. Riavviare lo smartphone, infatti, non serve a nulla. Se però davvero non si volesse fare a meno dello sfondo più pericoloso del web, prima di impostarlo è bene ricordarsi di modificare le caratteristiche della foto attraverso un software di editing oppure effettuare direttamente uno screenshot.

3 giugno 2020 (modifica il 3 giugno 2020 | 09:45)
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi i contributiSCRIVI