Come liberare lo spazio dal vostro smartphone occupato da WhatsApp

Volta: 22/Nov Di: kenglenn 348 Visualizzazioni

Tutti i possessori di uno smartphone Android si sono ritrovati, presto o tardi, ad avere a che fare con piccoli grandi problemi di spazio in memoria e su come liberare quella memoria. Tra i principali “divoratori” di memoria del nostro smartphone, c’è una delle applicazioni di messaggistica più popolari: WhatsApp.

Sebbene sia un’app estremamente utile, diventata parte della nostra quotidianeità, WhatsApp può diventare un grande problema quando si parla di spazio interno, impedendovi di scaricare nuove applicazione o salvare file, foto o video. WhatsApp, infatti, salva automaticamente nella memoria interna qualsiasi elemento viene condiviso in tutte le chat di WhatsApp, dai file alle foto. Pensate a tutte le conversazioni fatte su WhatsApp o a tutti i gruppi attivi con più persone, i messaggi di buongiorno e le foto del gruppo dei parenti. In pochissimo tempo, la tanto amata applicazione, rischia di occupare Gigabyte di memoria impunemente.

LEGGI ANCHE Attenti a WhatsApp Pink. Ecco che cos’è e perché starne alla larga

La domanda che rimane è sempre:

Come liberare spazio dal nostro smartphone Android?

Come liberare lo spazio dal vostro smartphone occupato da WhatsApp

Eliminare i file di WhatsApp dal gestore dei file dello smartphone è sicuramente un metodo efficace e immediato il cui effetto però, rischia di finire molto presto, facendovi ripiombare nel problema. La soluzione più efficace sul lungo periodo è quello di cambiare le impostazioni base di WhatsApp.

Per farlo vi basterà seguire questi passaggi:

-Aprire WhatsApp-Selezionare “Impostazioni”-Selezionare “Spazio e dati”

Da qui potete scegliere di far scaricare automaticamente solo determinati elementi, come esempio foto o audio, oppure non effettuare il download di nessun elemento. In questo caso sareste voi a decidere manualmente cosa scaricare e cosa no. Qui sarete in grado anche di cambiare le impostazioni di download permettendo al cellulare di scaricare file e documenti solo “Quando utilizzi la rete mobile” o “Quando connesso tramite Wi-Fi”. Questo potrebbe aiutarvi anche a ridurre il consumo della rete dati del cellulare.

In queste impostazioni potrete anche visualizzare quali e quanti elementi pesano maggiormente sulla nostra memoria. Verranno messi in evidenza i file che pesano più di 5MB, e che dunque occupano maggior spazio, così da eliminarli più facilmente.

Offerta
Samsung Galaxy A32 4G Smartphone Android Senza SIM 6.4...
279,00 EUR−7%258,22 EUR
Acquista su Amazon
Tags
whatsapp