Blocco chiamate in entrata: ecco come fare

Volta: 24/Feb Di: kenglenn 330 Visualizzazioni

Home / Tecnologia & Web / Come fare a... / Blocco chiamate in entrata: ecco come fare

Stanco di ricevere telefonate indesiderate a qualsiasi ora del giorno? Ti sveliamo come attigvare il blocco chiamate in entrata sul cellulare per non essere più infastidito.

- Redazione di Team World

Se usi il cellulare per lavoro, o anche solo per questioni personali, è sempre noioso trovarsi a ricevere chiamate di call center che provano a venderti qualsiasi cosa. Magari sei in attesa di una telefonata importante e, puntuale, arriva a occuparti la linea qualcuno che vuole propinarti un servizio o una merce via telefono.

Per ovviare a questo problema, basta bloccare le chiamate in entrata da questi numeri molesti. Per farlo esistono diversi modi, semplici e che non richiedono molto tempo o particolari capacità. Vediamoli tutti in dettaglio, a partire da quelli offerti di default dai cellulari e concludendo con App per bloccare le chiamate indesiderate.

  1. Blocco numeri con cellulari Android
  2. Come bloccare chiamate in entrata con iPhone
  3. App per bloccare chiamate in entrata

Blocco numeri con cellulari Android

Per stoppare le chiamate in entrata da un determinato numero con un cellulare Android, tutto ciò che devi fare è seguire queste istruzioni. Vai sul numero di telefono o sul contatto da cui non vuoi più ricevere telefonate. Cliccando in basso a destra sui tre puntini verticali (Altro), ti comparirà l’opzione “Aggiungi contatto alla lista nera” (la frase può variare leggermente da un modello di cellulare all’altro, ma sarà comunque molto simile). Fatto ciò, hai attivato il blocco chiamata in entrata da quel numero. Nel caso ti fossi sbagliato, puoi rimuovere in qualsiasi momento un’utenza dalla lista nera, semplicemente facendo lo stesso percorso e cliccando, questa volta, sull’opzione Rimuovi dalla lista nera.

Blocco chiamate in entrata: ecco come fare

Se sei particolarmente sfortunato e ricevi telefonate spam da diversi numeri, allora devi ricorrere a un piccolo escamotage, se non vuoi stare là a bloccarli singolarmente. Salva tutti i numeri “fastidiosi” sotto un unico contatto in rubrica (che puoi chiamare pubblicità molesta, numeri spam, blacklist etc), dopo di che procedi come indicato sopra e blocca questo contatto che racchiude tutti i numeri spam ed è fatta. In un sol colpo ti sei liberato di tutte le telefonate moleste di pubblicità.

Come bloccare chiamate in entrata con iPhone

Anche da iPhone puoi bloccare le telefonate da un numero spam in pochi semplici passaggi. Se sei nella App Telefono o FaceTime, tutto ciò che devi fare è cliccare sulla “i” (che sta per informazioni) a fianco del numero da cui vuoi stoppare le chiamate in arrivo. Ti si aprirà una nuova schermata, scorri fino in fondo e fai tap sull’opzione Blocca contatto.

Questo processo può essere svolto anche dall’applicazione Messaggi, se l’utenza spam non solo chiama, ma invia anche sms. Tutto ciò che dovrai fare è cliccare sul numero che compare all’inizio della conversazione, fare tap su “i”, andare in fondo alla nuova schermata e scegliere Blocca contatto. Chiaramente i numeri che stopperai dal chiamarti non sapranno mai che tu li hai bloccati e, quando proveranno a telefonarti, troveranno sempre la segreteria telefonica. Se ti messaggeranno, invece, i loro sms non ti saranno recapitati.

Puoi anche gestire le utenze che hai bloccato andando in Impostazioni, Telefono, Blocco chiamate e identificazione. Qui potrai aggiungere altri contatti alla lista nera o rimuoverne qualcuno se lo hai inserito nella blacklist per sbaglio.

App per bloccare chiamate in entrata

Se non vuoi attivare manualmente il blocco chiamate in entrata che continuano ad infastidirti a tutte le ore, la tecnologia ti viene incontro. Esistono diverse App che da sole riconoscono i numeri spam e te li bloccano. Vediamone alcune tra le migliori:

← News precedente Cos’è e come si fa il root su Android
News successiva → Rimuovere il codice blocco iPhone e dispositivi iOS