Anche Samsung Galaxy A53 e A73 potrebbero avere un processore con GPU AMD

Volta: 31/Oct Di: kenglenn 443 Visualizzazioni

Samsung Galaxy A53 e Galaxy A73 rappresentano due degli smartphone con i quali il colosso coreano proverà a conquistare un’importante fetta del settore di fascia media nel corso del prossimo anno.

In attesa di scoprire se tali due telefoni saranno lanciati già a dicembre, nelle scorse ore sono emerse delle anticipazioni sui processori su cui Samsung potrebbe decidere di puntare: pare, infatti, che i due modelli della serie Galaxy A saranno animati da CPU Exynos con GPU AMD.

In questi mesi si è parlato molto della partnership tra Samsung e AMD, che darà i propri frutti con il processore Exynos 2200, che sarà implementato negli smartphone della serie Samsung Galaxy S22.

Ma anche gli smartphone di fascia media potranno contare sulle GPU di AMD e, sebbene non vengano fatti riferimenti espressi ai modelli, sono proprio Samsung Galaxy A53 e Galaxy A73 i principali indiziati per fare esordire i nuovi processori.

Come potrebbe essere il processore di Samsung Galaxy A53 e Galaxy A73

Anche Samsung Galaxy A53 e A73 potrebbero avere un processore con GPU AMD

Stando alle indiscrezioni, il processore che sarà montato su Samsung Galaxy A53 e Galaxy A73 non dovrebbe vantare 4 core a massima velocità (come Exynos 2200) ma soltanto 2 e potrà contare sul sottosistema grafico mRDNA di AMD.

Staremo a vedere se tali indiscrezioni relative alla serie Galaxy A si riveleranno corrette ma, considerando che i vari principali produttori di smartphone stanno affrontando la carenza di componenti (soprattutto CPU) realizzando proprie soluzioni personalizzate, è probabile che anche il colosso coreano deciderà di intraprendere questa strada.

Nel caso di lancio entro la fine di quest’anno, saranno proprio i due smartphone di fascia media di Samsung a fornirci una sorta di anticipazione di ciò che potremo aspettarci nel 2022 con la serie Samsung Galaxy S22.

Sarà anche interessante scoprire quale dotazione hardware il colosso coreano deciderà di implementare in questi due telefoni, soprattutto considerando quanto competitiva si sia fatta la fascia media.

Leggi anche: i migliori smartphone di Samsung del mese