Samsung apre la piattaforma Tizen agli Smart TV prodotti da terzi - HDblog.it

Volta: 15/Oct Di: kenglenn 479 Visualizzazioni

In occasione della Samsung Developer Conference 2021 (SDC 2021), Samsung ha annunciato molte novità relative ai software e ai servizi. Nel novero degli annunci più rilevanti rientra senza ombra di dubbio la Tizen TV Platform Licensing, una piattaforma creata per concedere a terzi l'utilizzo del sistema operativo presente sugli Smart TV del colosso coreano.

L'apertura a partner esterni segue la stessa via già intrapresa da LG per il suo webOS. La licenza viene fornita con un costo definito minimo e permette a tutti coloro che ne faranno richiesta di promuovere i propri televisori sfruttando il brand Tizen. Samsung ha dichiarato che la licenza comprende tutto il pacchetto incluso sui propri Smart TV: i partner potranno offrire le stesse funzionalità, l'accesso a tutti i servizi disponibili per la piattaforma e a tutti i contenuti.

Si parla ovviamente della maggior parte dell'offerta disponibile in streaming, come ad esempio Apple TV+, Disney+, Netflix, Prime Video, Spotify, YouTube, NOW, DAZN eccetera. Anche se non è stato direttamente menzionato, supponiamo che la licenza copra anche Samsung TV Plus, l'aggregatore di contenuti gratuiti presente su tutti i modelli lanciati dopo il 2016.

Samsung apre la piattaforma Tizen agli Smart TV prodotti da terzi - HDblog.it

Al momento non sono stati diffusi dettagli sui partner potenzialmente interessati o su quelli che eventualmente potrebbero avere già siglato l'accordo.

Il migliori Smartphone Apple? Apple iPhone 12, in offerta oggi da Phoneshock a 684 euro oppure da eBay a 739 euro.
112condivisioniCondividiTweet
Nicola Zucchini BurianiFONTE