Il jailbreak di iOS 14.2 è servito, a patto di avere un vecchio iPhone | Checkra1n - HDblog.it

Volta: 06/Mar Di: kenglenn 351 Visualizzazioni

Apple ha rilasciato iOS 14.2 da pochissimi giorni, ma sembra che la scena legata al mondo del jailbreak non si sia affatto lasciata intimidire dalla nuova versione del sistema operativo: il celebre tool Checkra1n è stato prontamente aggiornato e ora permette di effettuare la procedura di sblocco anche su smartphone e tablet equipaggiati con iOS/iPadOS 14.1 e 14.2.

Ovviamente non cambia la compatibilità di Checkra1n, quindi troviamo il supporto completo per tutti i dispositivi dotati di SoC Apple A10 e 10X e inferiori, mentre quelli dotati di Apple A11 presentano supporto limitato (è necessario andare nel menù Option e spuntare la voce Skip A11 BPR), quindi significa che è possibile effettuare il jailbreak solo su iPhone X, 8, 8 Plus e inferiori, mentre lato iPad la compatibilità è più ampia, visto che A10 è stato utilizzato sino alla scorsa generazione.

Il jailbreak di iOS 14.2 è servito, a patto di avere un vecchio iPhone | Checkra1n - HDblog.it

Il motivo di ciò è, come sempre, da cercarsi nella presenza di vulnerabilità hardware che riguardano i SoC precedenti a Apple A12, che mantengono una porta sempre aperta verso il mondo del jailbreak per tutti questi dispositivi. Se volete scaricare i tool necessari - al momento disponibili solo su macOS e Linux - vi invitiamo a consultare il link posto in FONTE.