Ricevere chiamate fisso sul cellulare con VPN e Fritzbox

Volta: 17/Dec Di: kenglenn 392 Visualizzazioni

I router Fritzbox, oltre a integrare funzionalità eccellenti per monitorare le connessioni dati e ottimizzarne il funzionamento (cosa particolarmente utile con FTTC, Fiber-to-the-Cab), sono noti per le funzionalità evolute di centralino telefonico.

Ai Fritzbox si possono infatti collegare numerazioni PSTN/VoIP e ISDN (a seconda dei modelli) e impostare regole per l'accesso alle varie utenze, il trasferimento delle chiamate, l'attivazione della segreteria telefonica e via dicendo.

Come abbiamo visto nell'articolo su come configurare e gestire il Fritzbox da app, è possibile abilitare l'utilizzo di un protocollo che si chiama TR-064 per accedere alle principali impostazioni del router dalle applicazioni ufficiali AVM (MyFRITZ!App e FRITZ!App Fon), da script e programmi sviluppati in proprio.

Chiamare e ricevere telefonate dal numero fisso sullo smartphone

Ormai tutti i fornitori di connettività su fibra ottica (fibra FTTH e fibra misto rame FTTC/FTTE) erogano i servizi di fonia tramite VoIP. Il router si collega con un server SIP dell'operatore di telecomunicazioni e, previa autenticazione, permette la gestione delle chiamate in ingresso e in uscita.

Il Fritzbox è ottimo da questo punto di vista perché attivando un altro protocollo, il TR-069, almeno per la prima connessione (risulta abilitato per impostazione predefinita), è capace di dialogare con il server ACS per la telegestione di ciascun provider Internet italiano e farsi inviare, tra gli altri, anche i parametri corretti per l'utilizzo della numerazione VoIP associata con l'utenza. Non quindi necessario richiedere i parametri al servizio di assistenza clienti né impostarli manualmente.

Abbiamo visto che le app MyFRITZ!App e FRITZ!App Fon consentono, rispettivamente, di accedere da app per smartphone ad alcune impostazioni e di trasformare il cellulare in un telefono IP da usare previa connessione via WiFi al Fritzbox.

Ricevere chiamate fisso sul cellulare con VPN e Fritzbox

Ci siamo chiesti se le due applicazioni possano essere utilizzate anche da remoto, quando non si è fisicamente a casa o in ufficio, per effettuare e ricevere chiamate con lo smartphone usando il numero fisso.

La risposta è affermativa: basta soltanto toccare i "pulsanti" giusti. Di seguito l'occorrente per chiamare e ricevere telefonate dal numero fisso sullo smartphone:

Va detto che non c'è bisogno di installare OpenVPN oppure WireGuard su una macchina Windows o Linux: tanti router e server NAS supportano la possibilità di configurare e attivare un server VPN con pochi clic.

Per effettuare e ricevere chiamate con la numerazione fissa (prefisso geografico 0) sul cellulare basterà stabilire una connessione VPN dall'app OpenVPN su smartphone con il server installato in rete locale.

Per verificare che tutto funzioni basta attivare la connessione dati dell'operatore di telefonia mobile sullo smartphone disconnettendosi dalla WiFi quindi avviare OpenVPN for Android per stabilire una connessione remota con il server VPN.

A questo punto avviando l'app FRITZ!App Fon si può effettuare una chiamata a qualunque numero di telefono usando la numerazione fissa, anche quando non si fosse a casa o in ufficio.

È ovviamente possibile comporre da remoto anche tutti gli interni dei dispositivi di telefonia collegati via cavo telefonico, LAN, WiFi, DECT al Fritzbox e farli squillare.

Allo stesso modo avviando MyFRITZ!App, selezionando Funzioni comfort e attivando Deviare tutte le chiamate in entrata a... si può fare in modo che le chiamate in arrivo sulla linea fissa vengano automaticamente girate sullo smartphone e in particolare all'app FRITZ!App Fon.

Ricordiamo che per interrogare la segreteria del Fritzbox da remoto basta accedere al pannello di amministrazione web, cliccare su Telefonia, Segreteria telefonica, Impostazioni, Altre impostazioni, spuntare la casella Interrogazione a distanza attiva e impostare un PIN di quattro cifre.

Per interagire con la segreteria basta chiamare il numero fisso gestito da Fritzbox quindi alla risposta della segreteria stessa digitare * seguito dal PIN di quattro cifre impostato in precedenza.